MIRKO CELESTINO CON BIKE CHANNEL

Mirko Celestino racconta in esclusiva per le telecamere di Bike Channel gli 80 km che domenica 1° giugno assegneranno i titoli tricolori marathon 2014. Prossimamente in onda sul canale 214 di Sky il servizio completo con tante curiosità, la descrizione dettagliata del tracciato e qualche consiglio utile per chi vorrà puntare al titolo.

Grumello del Monte (BG) – Giornata di ricognizioni e riprese tv quella che quest’oggi ha visto come protagonista il percorso della 10ª Valcavallina Superbike sede, il prossimo 1° giugno, del Campionato Italiano Marathon 2014. Ancora una volta è stato Mirko Celestino, il portacolori del team Avion Axevo e due volte tricolore di specialità, a fare da guida per una esclusiva ricognizione seguita per l’occasione dalle telecamere di Bike Channel, il canale tematico della piattaforma Sky visibile in chiaro per tutti gli abbonati del pacchetto sport sul canale 214.

Bike Channel sarà partner della Valcavallina Superbike - commenta Giancarlo Magri, coordinatore della macchina organizzativa dell’evento - e grazie alla loro competenza e professionalità stiamo programmando una serie di iniziative che faranno da contorno alla manifestazione tricolore. Questa speciale ricognizione è solo l’inizio.” Mirko Celestino, accompagnato per l’occasione dal giovane portacolori del Valcavallina Superbike Team, Mattia Finazzi, ha ripercorso gli 80 km e 3200 mt di dislivello che tra poco meno di un mese eleggeranno i nuovi campioni italiani di specialità, raccontato in esclusiva per le telecamere di Bike Channel cosa si nasconde dietro al disegno altimetrico di quello che si preannuncia essere uno dei campionati marathon più insidiosi degli ultimi anni.

Con Mattia abbiamo ripercorso metro dopo metro tutto il tracciato di questa 10ª Valcavallina Superbike - commenta Mirko Celestino - e come accade per i grandi giri a tappe su strada, grazie a Bike Channel, abbiamo registrato una speciale ricognizione in cui racconteremo i punti salienti del percorso, daremo qualche indicazione in più che potrà essere utile ai bikers e grazie a speciali riprese on-board saremo in grado di svelare, in anteprima, qualche scorcio dei passaggi più tecnici che abbiamo affrontato a tutta velocità simulando quello che potrà essere il ritmo di gara di chi vorrà puntare al titolo.”

Il video integrale della ricognizione porterà quindi la firma di Bike Channel che prossimamente ne programmerà pure la messa in onda nazionale sul canale 214 della piattaforma Sky. “Per la Valcavallina è una prima importante novità - conclude Magri - portando queste immagini nelle case di tutti gli appassionati contiamo di poter mostrare in anteprima le caratteristiche ed i meravigliosi paesaggi entro cui si snoda il tracciato di gara, un aspetto che molti non conoscono o sottovalutano. Un servizio aggiuntivo che ci auguriamo possa accendere nei bikers la voglia di raccogliere questa entusiasmante sfida tricolore.”

Nella giornata di sabato 10 maggio i volontari saranno sul percorso per iniziare le operazioni di tracciatura con le segnaletiche personalizzate, mentre il completamento è previsto entro giovedì 15. Sino ad allora si raccomanda a tutti i bikers, che vorranno provare in anticipo il tracciato, di scaricare le tracce GPS dal sito web ufficiale (
www.vacavallinasuperbike.com) e di seguirle scrupolosamente.

Per la giornata di domenica 11, ritrovo ore 07.30 presso la Casa Famiglia di via Kennedy a Grumello del Monte, si terrà l’ultima ricognizione di gruppo guidata dagli atleti del Valcavallina Superbike Team che si svolgerà però a ritmo medio, non turistico.


Segui la Valcavallina Superbike anche su Facebook alla nostra pagina ufficiale: Valcavallina Superbike