REGOLAMENTO MARATHON

 

REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA

Art. 1

La Società ASD Valcavallina Superbike Codice Società 02V3273
Via Suardi n° 16H Cap 24069 Città Trescore Balneario (BG)
Tel. 035/944777 Fax 035/4271589
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Sito www.valcavallinasuperbike.com organizza il giorno 01 giugno 2014 una manifestazione Nazionale XCM denominata: 10^ Valcavallina Superbike – Campionato Italiano Marathon
di Km 80 (categorie maschili) e Km 65 (categorie femminili) riservata alle categorie FCI - UCI , codice ITA (Agonistiche)

Art. 2

Iscrizioni alla gara

Le società affiliate F.C.I. che intendono partecipare alla gara sono obbligate ad iscrivere i loro atleti tramite il sistema informatico federale all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci/ (la gara è facilmente rintracciabile dal link “gare” e inserendo il numero “Id Gara 52170” nell’apposito campo). L’omessa iscrizione provoca la mancata ammissione in corsa. Successivamente si dovrà procedere con la procedura della società organizzatrice visitando i sito www.valcavallinasuperbike.com e/o www.otc-srl.it
La Gara è ad invito, l’iscrizione può essere effettuata tramite bollettino di iscrizione, a mezzo lettera della Società o e-mail e deve pervenire entro il 29/05/2014 accompagnata per quanto riguarda le categorie non agonistiche (Master -M/F) dalla tassa iscrizione con le seguenti modalità: bonifico bancario o pagamento con carta di credito intestato a: OTC Srl
Banca di Legnano Ag. Faloppio IBAN: IT28Q0320489270000000003535
Causale del versamento : ISCRIZIONE VALCAVALLINA SUPERBIKE.
Sabato 31 maggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00 si accetteranno iscrizioni presso la sede della manifestazione.
La Società Organizzatrice si riserva la facoltà di non accettare iscrizioni indesiderate.
La Società Organizzatrice si impegna a comunicare tempestivamente la non accettazione dell’iscrizione. Viene ritenuta valida la formula del silenzio assenso.

Art. 3 

La gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti allegati : 

    •   Piantina altimetrica;
    •   Planimetria;
    •   Altimetria, planimetria e descrizione dell’ultimo chilometro;
    •   Comunicazione scritta della dislocazione degli ospedali o centri di pronto soccorso più vicini;
    •   Numero telefonico elisoccorso;
    •   Planimetria zona arrivo con indicazione sede giuria, controllo antidoping, segreteria, sala stampa, direzione organizzazione, docce e lavaggio bici;
    •   Connessione Internet.

 

Art. 4

Apertura segreteria:

Verifica licenze Categorie Agonistiche

Le operazioni di verifica licenze si svolgeranno:
il giorno Sabato 31 maggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00
e Domenica 1 giugno dalle ore 6.45 alle ore 8.15
presso Casa Famiglia di Grumello del Monte in via Kennedy 70

Verifica licenze Categorie Amatoriali

Le operazioni di verifica licenze, a cura del comitato organizzatore, si svolgeranno: il giorno Sabato 31 maggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00
presso Casa Famiglia di Grumello del Monte in via Kennedy 70
il giorno Domenica 1 giugno dalle ore 06.45 alle ore 08.15

presso Casa Famiglia di Grumello del Monte in via Kennedy 70 

 

Art. 5

Riunione tecnica

La riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio dei Commissari, i Team Manager/ Direttori Sportivi/Atleti aventi diritto ed il rappresentante della S.T.F., nella quale saranno rese note eventuali modifiche apportate al regolamento della corsa o a quello specifico della prova, si terrà il giorno Sabato 31 maggio alle ore 17.30 presso Casa Famiglia di Grumello del Monte.

I Pass per accedere alle aree tecniche di assistenza/rifornimento, saranno consegnati ai soli presenti, in ragione di 2 ogni 4 Atleti per singola zona.

Art. 6

Operazioni di partenza

Località Grumello del Monte via Quattro Martiri di Lovere Formazione delle griglie di partenza Categorie Agonistiche: ore 8.15 partenza ore 09.00
Formazione delle griglie di partenza Categorie Amatoriali: ore 8.15 partenza ore 9.00

In base al numero di iscritti l’organizzazione si riserva la facoltà di fare più blocchi di partenza.

Art. 7

Griglie di partenza

Prima griglia: Agonisti M/F
Seconda griglia: Master M/F punteggiati Top Class
Terza griglia: Tutti gli altri tesserati FCI o con tessera UCI cod ITA
(la terza griglia potrà avere un ulteriore suddivisione in base al numero degli iscritti, in tal caso saranno inseriti in base alla data di iscrizione)

Art. 8

Controllo medico

Il controllo medico, svolto in base alle vigenti normative FCI/- UCI e del Ministero della salute, sarà effettuato presso: Casa Famiglia Grumello del Monte - Via Kennedy 70 

Art. 9

Premi

Verrà predisposto come da tabella F.C.I..

Art. 10

Classifiche

Le classifiche verranno trasmesse alla FCI come previsto dal regolamento Nazionale. Le classifiche verranno trasmesse alla UCI come previsto dal regolamento Internazionale.

Art. 11

Rifornimento e assistenza tecnica

E’ consentito negli appositi spazi segnalati sul percorso da personale accreditato nelle seguenti località:
Località Zandobbio inizio salita del Grena al km 18.
Località Grone Colli di San Fermo al Km 40 ed al km 52.

Località Costa di Adrara San Martino al Km 64.
Località San Giovanni delle Formiche Foresto Sparso al Km 70.

Art. 12

Lavaggio Bici

E’ consentito negli appositi spazi segnalati dalla società organizzatrice presso: Casa Famiglia – Grumello del Monte

Art.13

Docce

E’ consentito nell’ apposita struttura segnalata dalla società organizzatrice presso: Centro Sportivo di Grumello del Monte

Art. 14
Servizio sanitario

Sarà effettuato da almeno cinque ambulanza con almeno 30 addetti e da un medico di corsa. 

Art. 15

Tempo limite e cancelli orari

Tempo massimo: +30% tempo del vincitore.
Sarà predisposto un cancello orario in località Berzo San Fermo sulla salita del Faeto al km 33 alle ore 11.15, colli di San Fermo alle ore 13.15, in località Adrara San Martino alle ore 15.30, Gandosso alle ore 16.30.

Art. 16

Reclami

Eventuali reclami dovranno essere presentati alla giuria nei termini regolamentari accompagnati da relativa tassa. Per quanto non specificato vige il regolamento FCI.

Art. 17

Per quanto non contemplato il Collegio dei Commissari applicherà il regolamento della F.C.I./UCI e le leggi dello Stato Italiano per quanto applicabili.

NOTE

Al fine dell’assegnazione dei Titoli di CAMPIONE ITALIANO e delle relative maglie tricolori necessario che prendano il via per ciascuna categoria almeno 5 Agonisti ed almeno 3 Master. In mancanza di numero minimo di iscritti saranno accorpati.