GIOVEDI LA PRESENTAZIONE UFFICIALE

La 10ª Valcavallina Superbike Marathon si prepara a togliere ufficialmente i veli con una conferenza stampa presso la sede del main sponsor Lovato Electric. Con la presenza di molti ospiti d’eccezione si darà il via al count-down che porterà all’attesa data del 1º giugno.

Grumello del Monte (BG) – Si terrà giovedì 22 maggio, alle ore 10:00 presso la sala conferenze della Lovato Electric a Gorle (BG), la presentazione ufficiale del Campionato Italiano Marathon 2014 che domenica 1 giugno si correrà sugli 80 km e 3200 mt di dislivello della 10ª Valcavallina Superbike. Un appuntamento cardine nella lunga manovra di avvicinamento alla giornata che assegnerà i nuovi titoli tricolori di specialità perché, di fatto, darà il via ufficiale all’imminente conto alla rovescia ai meno 10 giorni dal via.

Alla conferenza stampa saranno presente ovviamente tutte le autorità che grazie al loro appoggio e sostegno renderanno possibile questa grande giornata evento per la mountain bike nazionale, ma soprattutto per il movimento della Provincia di Bergamo che per la prima volta nella sua storia ospiterà il campionato della specialità marathon. Presenti i rappresentanti dei main sponsor da anni vicini al comitato organizzatore della Valcavallina Superbike e che interverranno nel corso della conferenza: ovviamente la Lovato Electric, che ospiterà la presentazione, poi Axevo Bikes & Components, il Caseificio Latini e Rosti Abbigliamento Sportivo.

Ma nel corso della conferenza sarà particolarmente interessante sentire direttamente dalla voce di alcuni degli attesi protagonisti per il giorno della gara, quali sono le impressioni del tracciato ormai già testato con le ricognizioni della nazionale e quali saranno i punti caldi dove si potranno decidere le sorti del titolo in palio. Certamente tra i presenti Mirko Celestino (Avion Axevo) che nella sua lunga carriera ha contribuito attivamente al raggiungimento di questo importante traguardo per la Valcavallina Superbike, grazie alle sue vittorie ed ai suoi consigli per migliorare un tracciato che per tanti anni è stato teatro dei suoi allenamenti, poi il giovane Daniele Mensi (Scott R.T.) attualmente tra i bikers più favoriti della vigilia, forte del grande inizio di stagione, e molti altri ancora.

Da dieci anni i ragazzi della Valcavallina hanno sempre lavorato, organizzato e vissuto questo evento con un sogno nel cassetto che finalmente sta per realizzarsi - ha commentato il Dr. Andrea d’Alessio, presidente della Valcavallina Superbike - con la conferenza  di presentazione entriamo finalmente nella zona calda dell’evento, dopo tante edizioni, dopo tanta esperienza e soprattutto grazie all’immenso lavoro che i nostri volontari hanno realizzato con tanta passione.”

Le cariche federali della F.C.I. sottolineeranno nel corso della presentazione l’importanza dei titoli in palio, titoli che si giocheranno su di un percorso che da due anni la nazionale del CT Pallhubert sta testando e studiando con ritiri collegiali d’inizio stagione, proprio a sottolineare il grande valore tecnico di questo palcoscenico naturale ormai pronto ad entrare nella storia della mountain bike nazionale.

Nel frattempo continuano le ricognizioni sul tracciato di gara che lo scorso week end ha visto ultimarsi le operazioni di tracciatura con la segnaletica ufficiale. Il comitato organizzatore raccomanda comunque ai bikers che vogliano provare i percorsi, di munirsi di navigatore satellitare e di scaricare la traccia GPS disponibile sul sito web ufficiale:
www.valcavallinasuperbike.com

Segui la Valcavallina Superbike anche su Facebook alla nostra pagina ufficiale: Valcavallina Superbike