VALCAVALLINA SHAKE-DOWN: INSERITA LA SPECIAL STAGE CONTRO IL TEMPO IN DISCESA!

Sarà la nuova discesa che dai 1200 mt dei Colli S.Fermo conduce ai 430 mt dell’abitato di Adrara S.Rocco a decretare il vincitore della prova speciale contro il tempo inserita in extremis come novità del programma dal comitato organizzatore. 10 km per 770 mt di dislivello all’insegna del divertimento e dell’adrenalina incorniciati dal tricolore. Nel frattempo le adesioni sfondano il muro dei 1000 iscritti!

Grumello del Monte (BG) – Da tempo il comitato organizzatore della 10ª Valcavallina Superbike stava valutando la possibilità di inserire sul già impegnativo tracciato marathon una novità che potesse portare divertimento e “svago” agli atleti impegnati nella loro sfida tricolore. Ed ecco che oggi, dopo le recenti ricognizioni, ma soprattutto dopo l’incredibile lavoro che il Comune di Adrara S.Rocco ha svolto sulla nuova discesa che dai Colli di S.Fermo porterà i bikers al piccolo centro abitato della Val Caleppio, nasce il Valcavallina Shake-Down.

Shake-Down è un termine che solitamente viene utilizzato nel mondo dei rally in occasione dei test prima che la gara entri nel vivo. In questo caso la migliore traduzione è “messa a punto”, ma in occasione della Valcavallina Superbike avrà senza ombra di dubbio tutt’altra interpretazione. “Scuotere per…far scendere” ecco quale sarà la chiave di lettura di questa incredibile lotta contro il tempo che prenderà il via dai 1200 mt dei Colli di S. Fermo e che terminerà dopo 10 km e 770 mt di dislivelloai 430 mt s.l.m. di Adrara S.Rocco.

Da molto tempo avevamo in mente di inserire questa novità - commenta Giancarlo Magri, coordinatore della macchina organizzativa - ma solo in questi giorni l’idea si è potuta concretizzare grazie all’intervento del Comune di Adrara S.Rocco che ha lavorato con i suoi volontari su questa nuova discesa mettendola in completa sicurezza e percorribilità. Un lavoro splendido che permetterà ai bikers di godersi ogni metro di questa emozionante discesa. Un mix esplosivo di tratti tecnici e guidati dove l’adrenalina la farà da padrona. Da qui l’idea del nome Shake-Down!”

A cornice dei lavori di sistemazione del tracciato, ed in particolare di questa seconda parte di gara, sono poi entrati in azione l’orgoglio ed il patriottismo dei gruppi alpini locali che sulle ali dell’entusiasmo dell’atteso Campionato Italiano Marathon hanno addobbato con il tricolore le vie dei paesi ed i più caratteristici attraversamenti regalando un incredibile colpo d’occhio che certamente emozionerà bikers e spettatori.

La Valcavallina Superbike si avvicina così all’appuntamento del 1 giugno, tra novità, emozioni, tricolori e nuovi record. Ed a superare un nuovo record sono proprio i bikers iscritti che in queste ultime ore hanno sfondato il numero di 1000 adesioni garantendo così all’evento bergamasco di poter aggiungere un nuovo importante traguardo nei suoi dieci anni di attività, portando l’edizione del campionato tricolore marathon 2014 tra le edizione più partecipate di sempre.

Per restare tutte le info seguite il nostro sito web ufficiale www.valcavallinasuperbike.com oppure la nostra pagina facebook cliccando “Mi Piace” su Valcavallina Superbike.